Garantiamo esperienze incredibili:Soddisfatto o rimborsato!
Scopri

Il Duomo di Santa Maria Capua Vetere e il suo museo

Piazza Matteotti, 81055, Santa Maria Capua Vetere

Durata visita: 2h  - Accesso gratuito
  • Nessun supporto in lingua straniera

    Supporti in lingua

  • Parcheggio non disponibile

    Parcheggio disponibile

  • Attività per bambini

    Adatto ai bambini

  • Con barriere

    Senza barriere

  • Animali non ammessi

    Animali ammessi

Il museo ha sede in una delle chiese più grandi e sorprendenti della Campania, il Duomo di Santa Maria Capua Vetere.

I resti dei mosaici paleocristiani del V secolo, l'Assunta di G. Diano sull'altare maggiore, la Pietà dell'artista De Mura, e il grande tabernacolo rinascimentale risalente circa al 1520, contribuiranno a rendere magica questa esperienza. Indimenticabile è l'emozione scaturita dalla selva di colonne e capitelli antichi di spoglio (cioè realizzati riutilizzando materiale di costruzioni più antiche), ricordo dell'antica chiesa paleocristiana e poi longobarda.

Con le sue cinque navate, le innumerevoli cappelle e le due grandi aule liturgiche delle confraternite, il Duomo di Santa Maria Capua Vetere conserva anche dipinti, lapidi, sculture, libri e reliquiari, testimoni di secoli di storia. Sicuramente questa chiesa ti affascinerà grazie all'atmosfera che si crea al suo interno, tanto carica di fede quanto di storia.

Questo luogo sacro è un incontro tra religione e arte, una fusione tra tradizione religiosa e artigianato, capace di raccontare la fede di uomini e donne vissuti nel passato e conservarne l'eredità e la memoria culturale.

Il Sistema Museale di Caserta

Il Museo Parrocchiale collabora con il Sistema Museale di Caserta. Il sistema museale Terra di Lavoro ha come obiettivo primario la promozione di iniziative per documentare e studiare tutti i beni archeologici, storici, artistici, etnoantropologici, scientifici, paesaggistici e architettonici che si riferiscono alla storia e all’esperienza culturale del territorio di competenza e, in generale, alla Provincia di Caserta.

Le priorità di carattere culturale, sociale, turistiche ed economiche vogliono favorire la fruizione dei Musei e lo sviluppo locale.

I Musei, membri e gemellati, protagonisti del progetto sono: il Parco della Memoria Storica San Pietro Infine, il Museo Civiltà Contadina San Nicola La Strada, il Museo Civico Raffaele Marrocco a Piedimonte Matese, il Museo Civico Maddaloni, il Museo Scientifico Nevio Santa Maria Capua Vetere, il Museo Parrocchiale del Duomo di Santa Maria Capua Vetere, il Museo Arte Contemporanea Caserta, il Museo Michelangelo Caserta e infine il Planetario di Caserta.

Cose importanti da sapere

Biglietti e scontistica

  • L'accesso al museo è gratuito

Informazioni sul museo

  • Il museo è aperto dal lunedì alla domenica dalle 7:30 alle 10:30 e dalle 17:00 alle 19:00
  • Le due sale in cui vengono esposti gli argenti e il piccolo lapidario possono essere visitate solo su prenotazione

Limitazioni

  • Il museo è parzialmente accessibile alle persone con disabilità motoria
  • L'accesso è consentito a gruppi di 8 persone per volta all'interno delle due sale museali, nel cortile con il piccolo lapidario e nelle cappelle delle confraternite (San Francesco, S. Maria Suricorum, dei Morti, del Sacramento, dell'Assunta)

Esperienza offerta da Sistema Museale Caserta - 1 recensioni

Suggerimenti e idee di viaggio dal blog

Hai bisogno di un passaggio?Scegli la soluzione più adatta a te.

Lascia la tua email e ricevi aggiornamenti sulle nuove proposte di viaggio.