Garantiamo esperienze incredibili:Soddisfatto o rimborsato!
Scopri

Belvedere Tragara, la terrazza di Capri

Via Tragara 53, 80073, Capri

Durata visita: 2h  - Accesso gratuito
  • Nessun supporto in lingua straniera

    Supporti in lingua

  • A pagamento e non custodito

    Parcheggio disponibile

  • Non adatto ai bambini

    Adatto ai bambini

  • Con barriere

    Senza barriere

  • Animali non ammessi

    Animali ammessi

L’affascinante isola di Capri, è forse tra le più lussuose e sofisticate delle terre flegree. Meta turistica che attira milioni di visitatori in ogni periodo dell’anno, si presenta come un gioiello incastonato tra le alture dei suoi costoni rocciosi. Affacciata direttamente sulle cristalline acque del Mar Tirreno, l’isola offre viste mozzafiato. Tra i punti panoramici più conosciuti e visitati dell’isola di Capri, proponiamo la suggestiva passeggiata su Via Tragara che conduce fino alla terrazza panoramica del Belvedere Tragara.

Perché visitare il Belvedere Tragara

Sulla parte orientale dell’isola di Capri, percorrendo il suggestivo e affascinante sentiero di Pizzolungo, tra il profumo della macchia mediterranea e lo sciabordio delle onde del mare che incontrano la costa caprese, si giunge fino al Belvedere Tragara. La romantica passeggiata termina in un apoteosi di meraviglia. Una volta raggiunto lo slargo del belvedere non vi resterà che scegliere una delle tante panchine per sedervi e ammirare con tutta calma lo spettacolo di un panorama davvero imperdibile. La vista si perde su tutto il Golfo di Napoli. Da un lato si scorge il costone roccioso di Anacapri e del Monte Solaro che dominano imponenti l’incantevole borgo marinaro di Marina Piccola. Da un’altra parte invece lo sguardo si posa sui grandiosi Faraglioni, i guardiani di roccia dell’isola di Capri, su cui vive la rara lucertola blu.

C’è chi preferisce fare questo percorso nelle ore diurne, quando il sole è alto e permette di immortalare scene da cartolina imbracciando una semplice macchina fotografica. I più romantici, invece, percorrono la strada nelle ore serali, magari in concomitanza della luna piena oppure durante il tramonto. Quando il sole cala sulla linea dell’orizzonte, il cielo si tinge di colori incredibili sovrastando un mare blu e profondo dove navigano le barche che da quassù sembrano piccolissime. Il profilo degli alberi che si ergono di fronte, incorniciano lo spettacolo arricchito dalle luci dei borghi costieri. La surreale visione sembra scaturire dall’arte di un abile pittore che con cura abbia scelto i colori per tingere una meravigliosa tela.

Cose da sapere e curiosità sul Belvedere Tragara

La passeggiata sul Sentiero di Pizzolungo fino al Belvedere Tragara non è molto impegnativa. Consigliamo di portare con sé una bottiglia d’acqua, scarpe adatte e soprattutto una macchina fotografica o al limite uno smartphone con una buona fotocamera.

Nel bel mezzo della terrazza del Belvedere Tragara si erge un famoso Hotel di lusso nato dalla ristrutturazione della vecchia Villa Vismara, descritta da Le Corbusier come una “fioritura architettonica”, a voler sottolineare la stretta connessione tra l’architettura della villa e la natura circostante.

Una volta giunti sulla terrazza panoramica, fate caso ad una particolarità. Sulla parete c’è una curiosa macchia di vernice arancione che risale a circa 50 anni fa. Una forma astratta in cui ognuno vede un’immagine diversa dagli altri.

Al ritorno dal Belvedere Tragara, cammina in direzione della famosa Piazzetta di Capri e dirigiti verso Via Camerelle, la sofisticata stradina delle grandi griffe che collegava la grande Villa di Via Tragara al centro dell’isola.

Esperienze che ti potrebbero interessare

Suggerimenti e idee di viaggio dal blog

Hai bisogno di un passaggio?Scegli la soluzione più adatta a te.

Lascia la tua email e ricevi aggiornamenti sulle nuove proposte di viaggio.