Regala movery

La Chiesa di San Nicola e i suoi tesori

Via San Nicola, 20, 82033, Cusano Mutri

A partire da: 0 a persona

0 / 5 Non recensito (0 Recensioni)

Ora aperto
Durata

20minuti

Le lingue

___

Partecipanti

Illimitato

Tipo

___

attribute img

Adatto ai bambini

attribute img

Adatto alle coppie

attribute img

Animali ammessi

attribute img

Parcheggio disponibile

attribute img

Senza barriere

attribute img

Supporti in lingua

Servizi inclusi

  • Esclusiva garanzia Movery soddisfatti o rimborsati
  • Servizio di assistenza turistica inclusa
  • Consegna biglietti istantanea
  • Si accettano biglietti su smartphone

Informazioni su questa attività

Al centro del nucleo storico di Cusano Mutri, uno dei borghi più belli d’Italia, si erge l’edificio ecclesiastico dedicato al Patrono della Terra di Cusano, la Chiesa di San Nicola.

Eretta nel 700 d. C. fuori dalle porte della città, assunse ben presto un’importanza sempre maggiore, tanto che, conseguenzialmente alla trasformazione del centro urbano, fu scelta come Chiesa municipale.

Perché visitare la Chiesa di San Nicola

Edificio di culto dall’architettura apparentemente modesta e molto semplice, si distingue dal resto dell’abitato di Cusano Mutri per l’alta torre campanaria che la affianca.

All’interno della chiesa, divisa in tre navate, è possibile vedere un acquasantiera del Seicento con meravigliose raffigurazioni di santi, mentre nella sagrestia è custodita una fontana in pietra.

Il gioiello della chiesa è la statua della Vergine del Rosario del 1689 che ogni anno, nel giorno della SS. Trinità, viene portata in processione verso il Municipio, dove le vengono donati dei fiori e un pacco contenente i ceri.

Curiosità e storia della Chiesa di San Nicola

La Chiesa di San Nicola si trova lungo uno dei vicoli più caratteristici di Cusano Mutri, il Vicinato Lungo, dopo i resti dell’antica Porta di Mezzo che era la Porta della città, intitolata al Patrono San Nicola. Originariamente qui fuori nel 700 d.C. si innalzava la chiesa, per questo motivo definita extra moenia cioè fuori dalle mura.

Ora situata nel centro della città, la Chiesa di San Nicola fu elevata a parrocchia dopo l’anno 1100 quando vennero annesse la chiesetta di Sant’Antonio e il dismesso monastero del Castagneto.

Ancora nel 1760 la parrocchia venne a sua volta annessa all’arcipretale San Giovanni Battista, come conseguenza sostanziale di due eventi: innanzitutto pochi anni prima, precisamente nel 1757, venne innalzato San Nicola a Patrono della Terra di Cusano e poi l’annessione fu dovuta anche ad una riduzione del numero di abitanti del territorio. Nel XII è stata Chiesa rettoriale dell’Università di Cusano.

Divenne poi chiesa municipale per porre fine alle antiche controversie tra la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, che si ergeva nella zona alta della città, e quella di San Giovanni Battista che invece si trovava nella parte bassa. La scelta ricadde proprio sulla Chiesa di San Nicola poiché essa si trovava in una posizione molto più centrale rispetto alle altre due. 

Quando nel 1980 avvenne il terribile terremoto dell’Irpinia, la chiesa riportò gravi lesioni. Fu chiusa per lavori di restauro nel 1984 per essere riaperta al culto dei fedeli nel 2011.

Assistenza alla prenotazione

Con Movery hai sempre un assistente digitale al tuo fianco. Prima della prenotazione siamo a tua disposizione per chiarire ogni dubbio, dopo la prenotazione ti invieremo tutte le informazioni del partner con cui potrai definire gli ultimi piccoli dettagli. Non preoccuparti fino all'esecuzione dell'esperienza (ed anche durante) il nostro assistente sarà lì per risolvere ogni imprevisto e chiarire ogni dubbio.

Stai cercado qualcosa di diverso o un preventivo personalizzato? Contattaci



    Posizione dell'attività

    Via San Nicola, 20, 82033, Cusano Mutri

      Come arrivare

    • Come raggiugere la Chiesa di San Nicola

      Per raggiungere la Chiesa di San Nicola, segui le indicazioni oppure lasciati aiutare dal tasto 'Ottieni indicazioni'.rnRaggiungi la Chiesa di San Nicola con i mezzi pubblicirnNon è possibile raggiungere Cusano Mutri con i mezzi pubblici. La stazione più vicina è quella di Telese Cerreto Sannita che dista 20 km, oppure ci sono linee bus EAV che fermano .rnRaggiungi la Chiesa di San Nicola con l'autornSi raggiunge facilmente con il proprio mezzo da Napoli tramite l'A1 Napoli-Roma. Imboccare l'uscita Caserta Sud e proseguire in direzione Benevento. Continuare per Telese Terme, Fondovalle Isclero e Benevento Caianello. Imboccare l'uscita Telese Terme-Cerreto Sannita proseguendo in direzione Cerreto Sannita, bisogna seguire le indicazioni per Cusano Mutri fino a destinazione.n

    Recensioni

    0/5
    Non recensito
    ( 0 recensioni )
    Eccellente
    0
    Molto Buono
    0
    Media
    0
    Scadente
    0
    Terribile
    0
    0 recensioni su questa attività

    Potrebbe interessarti

    Consent Management Platform by Real Cookie Banner