Garantiamo esperienze incredibili:Soddisfatto o rimborsato!
Scopri

L’antico borgo di Marina della Corricella

Via Marina di Corricella, 80079, Procida

Durata visita: 1h  - Accesso gratuito
  • Nessun supporto in lingua straniera

    Supporti in lingua

  • Parcheggio non disponibile

    Parcheggio disponibile

  • Non adatto ai bambini

    Adatto ai bambini

  • Con barriere

    Senza barriere

  • Animali non ammessi

    Animali ammessi

Arroccato sulla scoscesa costa della bella Procida, sorge il particolare nonché più antico borgo marinaro dell'isola: Marina della Corricella, un luogo piacevolmente fuori dagli schemi, lontano dalla confusione, dove è possibile respirare aria pulita e libera dall'inquinamento.

Una particolare tranquillità ed armonia aleggia tra le antiche case dei pescatori che con i loro allegri colori pastello e la tipica architettura mediterranea, sono divenute simbolo della meravigliosa isola di Procida.

Ai piedi del borgo, si sviluppa il piccolo porticciolo settecentesco raggiungibile solo tramite una meravigliosa passeggiata, da cui è possibile ammirare la particolare struttura architettonica dell'isola.

Perché visitare Marina della Corricella

Perfetto per delle vacanze rilassanti o anche solo per un romantico weekend, Marina della Corricella è raggiungibile via mare oppure percorrendo delle suggestive gradinate che si sviluppano sinuose tra le casette e il porticciolo.

Inoltre offre anche una vasta scelta tra ristoranti e bar dove lasciarsi conquistare dalle ricchezze della gastronomia locale a base di pesce e non solo.

I tanti percorsi per visitare Marina della Corricella

Durante la passeggiata è possibile osservare i caratteristici vicoletti antichi e chiese dalla strabiliante architettura, come il Santuario di Santa Maria delle Grazie, ambita meta turistica dell’isola di Procida situata in Piazza dei Martiri, e l’ottocentesca Chiesa di S. Tommaso d'Aquino.

Le più famose gradinate sono la Gradinata del Pennino che parte da Via San Rocco ove si staglia l'omonima chiesetta del XV secolo, oppure la Gradinata Scura che conduce su un percorso simile ma partendo da Via Scotti.

Partendo da Piazza Olmo e percorrendo via Mazzo, si giunge invece al magnifico Belvedere di Callia che offre un suggestivo panorama da cui poter ammirare l’isola di Capri e il promontorio di Terra Murata, da qui si può raggiungere anche il porticciolo settecentesco.

Curiosità su Marina della Corricella

Nata come borgo dei pescatori, Marina della Corricella si sviluppò via via intorno alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie seguendo una costruzione davvero particolare: le case che si andavano costruendo venivano erette una addossata all’altra in modo tale da innalzare un unicum architettonico.

Per distinguerle, i pescatori usarono forti colori pastello come il verde, il giallo, l'azzurro, il bianco o il rosa, colori che oggi caratterizzano Procida e ne fanno una delle cartoline più belle del Golfo di Napoli.

Lo scenario d'insieme è talmente spettacolare ed unico che l'immagine da mare di Marina della Corricella è stata utilizzata per pubblicizzare prodotti tecnologici di ultima generazione e ha fatto anche da sfondo a molte opere cinematografiche tra cui il celebre film "il Postino" di Massimo Troisi.

Limitazioni

Cose importanti da sapere

  • Il transito degli autoveicoli è vietato.

Suggerimenti e idee di viaggio dal blog

Hai bisogno di un passaggio?Scegli la soluzione più adatta a te.

Lascia la tua email e ricevi aggiornamenti sulle nuove proposte di viaggio.